Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Moret Henry

(Cherbourg, 1856 – Parigi, 1913)

Henry Moret, nato a Cherbourg, il 12 dicembre del 1856, è stato un famoso pittore e paesaggista francese, grande esponente dell’Impressionismo nel suo paese.

Da giovane partecipò alla vita militare. Prese servizio nel 1875, e proprio lì, tra le fila dell’esercito, venne notata la sua spiccata propensione per le belle arti: fu il suo comandante, Jules La Villette, a raccomandarlo presso Ernest Corroller, un discreto pittore ed insegnante di disegno, che gli impartì i primi rudimenti artistici.

Grazie al suo maestro, Moret apprese l’arte della pittura di paesaggio, soggetto importantissimo per le sue opere ed i suoi dipinti moderni, prendendo come fonte di ispirazione alcuni celebri artisti francesi dell’epoca, come Jean-Baptiste Camille Corot ed il realista Gustave Courbet.

In seguito, nel 1876, Moret si recò a Parigi, iscrivendosi presso La Scuola delle Belle Arti, dove venne accolto sotto la guida di alcuni celebri insegnanti, tra i quali si possono annoverare il pittore e scultore Jean-Léon Gérome, il ritrattista anglo-tedesco Wilhelm August Rudolf Lehmann, e lo scultore e pittore storico Jean-Paul Laurens.

Espose per la prima volta a Parigi nel 1880 con il dipinto La plage de Locqueltas à marée basse. Cote de Bretagne. Interpretando uno dei soggetti a lui più graditi, le coste meridionali della Bretagna. Nel 1888, spinto dalla curiosità di venire a contatto con alcuni artisti del tempo, si recò a Pont-Aven e lì conobbe Paul Gauguin che lo influenzò notevolmente tanto da divenire lui stesso uno dei più noti pittori della Scuola di Pont-Aven. 

La sua pittura si evolse verso il simbolismo e iniziò quindi a realizzare i suoi primi dipinti moderni, ottenendo una certa fama tanto da riuscire ad esporre le proprie opere presso mostre artistiche importanti. 

Fra i suoi quadri più noti, si ricordano, tra gli altri, Le falesie della Bretagna e Il fiume a Belon.

Si spense a Parigi, il 5 maggio del 1913.


Lino Giglio è iscritto all'Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101
e iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano.


Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

DESIDERI VENDERE DIPINTI o ANTIQUARIATO?
VUOI UNA VALUTAZIONE GRATUITA?
CONTATTACI SENZA IMPEGNO!

Compila il modulo oppure contattaci ai numeri

Cellulare 335 63.79.151WhatsApp335 63.79.151Telefono Galleria 02 29.40.31.46 o tramite email
info@antichitagiglio.it
Acquistiamo:Dipinti Antichi, Dipinti del '800 e del '900, Sculture, Bronzi, Argenteria usata, Lampadari, Mobili Antichi e Orientali, Antiquariato cinese, Mobili e Illuminazione di Design anni 40 - 50 - 60 - 70, Intere Eredita` e tanto altro…

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie

Choose File...
Choose File...
Choose File...
Choose File...
Choose File...
Choose File...

152035