Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Brandeis Antonietta

(Boemia, 1849 – Venezia, 1920)

Antonietta Brandeis fu una pittrice molto importante, in quanto fu una delle prime artiste a potersi iscrivere all’Accademia di Belle Arti e ad avere un certo successo con le sue opere ed i suoi dipinti.

Nata a Miskowitz in Boemia, nel 1849, dopo una brevissima formazione ottenuta a Praga, con il maestro Karel Javurek, l’artista fu particolarmente nota a Venezia, dove ebbe modo non solo di vivere e di immergersi nella cultura italiana, ma anche (e forse soprattutto) di affermarsi come pittrice, appassionata di paesaggi ed a tratti anche di pittura religiosa.

Tra i suoi dipinti più noti, si ricordano, ad esempio, l’opera dal titolo The Piazzetta, eseguita a Venezia, luogo che le fu molto caro non solo per quel che riguarda la sua arte ed il suo interesse nella pittura, ma anche per l’umanità: la Brandeis fu, insomma, una pittrice di alto livello e di ampio respiro, non solo dal punto di vista nazionale ma anche sotto il profilo internazionale, dove fu una delle poche donne ad affermarsi nel settore artistico e pittorico.

Il suo stile fu volto soprattutto a mettere in risalto le bellezze venete, in particolar modo la laguna ed i canali, che rappresentano i luoghi più cari della pittrice; da non dimenticare, però, anche le varie vedute di Roma che spiccano nei suoi dipinti, e paesaggi di altre città che ebbe modo di visitare, come Bologna, e Firenze.

Appassionata e talentuosa, la Brandeis ebbe un grande successo, diventando una delle più interessanti pittrici del suo tempo.

Nota anche come Antonio Brandeis, la scelta di firmare alcuni dipinti con un nome maschile fu dovuta ad alcune discriminazioni che, a quel tempo, potevano arrecare problemi alle donne che decidevano di intraprendere la carriera artistica. Una carriera che, comunque, fu costellata di successo e di ammirazione, anche dopo la sua morte, sopraggiunta a Venezia nel 1920.


Lino Giglio è iscritto all'Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101
e iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


764682