Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Beppe Ciardi

(Venezia, 18 marzo 1875 – Quinto di Treviso, 14 giugno 1932)

Beppe Ciardi è nato a Venezia nel 1875 ed è stato un pittore italiano. Iniziò in tenera età a dilettarsi con la pittura e fu il padre Guglielmo Ciardi anch’esso pittore ad avviarlo agli studi dell’arte  e a quelli per le scienze naturali all’Università di Padova.

Al padre Guglielmo, che aveva alle spalle una formazione artistica macchiaiola, venne riconosciuto il merito di avere contribuito alla rinascita a Venezia della pittura di paesaggio.

Frequentò successivamente l’Accademia di belle arti di Venezia, dove ebbe come guida il maestro Ettore Tito e divenne uno dei principali interpreti veneti del primo novecento per quanto riguarda il  vedutismo e il paesaggismo.

In Toscana entrò in contatto con i pittori post-macchiaioli ed ebbe molti scambi culturali. In giro per il mondo partecipò a molte mostre, all’Esposizione internazionale di Monaco, all’Esposizione internazionale di San Francisco, alla Biennale di Venezia, alla Mostra dei Quarant’anni sempre a Venezia e al Castello Sforzesco a Milano.

Beppe Ciardi vinse il premio Fumagalli e una medaglia d’oro a Monaco ed è ancora oggi molto considerato sul mercato nonostante non abbia goduto di una  lunga carriera.

Profondamente legato al padre e alla campagna trevigiana ispiratrice in larga parte della sua produzione pittorica, trascorse la vita fra Venezia, Canove di Asiago e Quinto.

Fu autore di opere spettacolari e l’amicizia con Vittore Grubicy lo avvicinò all’arte moderna del divisionismo di G. Segantini. Gli venne assegnata la cattedra di “Scuola di vedute di paese e di mare” all’Accademia di Belle Arti, che mantenne fino alla morte, avvenuta a Quinto di Treviso nel 1932.


Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano
e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


885169