Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Alfred Sisley

(Parigi, 30 ottobre 1839 – Moret-sur-Loing, 29 gennaio 1899)

Alfred Sisley è nato a Parigi il 30 ottobre 1839 ed è stato un pittore inglese impressionista, anche se nacque, visse e lavorò in Francia. Il padre commerciante di cotone e caffè, avrebbe voluto affidare al figlio gli affari di famiglia e, quindi, a termine degli studi lo mandò a Londra ma nulla potette visto che gli interessi di Alfred erano soltanto per l’arte.

Alfred Sisley ritornò, perciò, a Parigi nel 1861 per frequentare una delle scuole più in voga nella Parigi di allora: l’atelier di Charles Gleyre. Le prime teleraffigurano proprio le zone di Parigi che già avevano ispirato molti artisti delle generazioni precedenti.

Fu allievo di Camille Corot e, dopo la chiusura dell’atelier di Charles Gleyre,   partecipò al Salon nel 1866, con due dipinti, e poi ci ritornerà nel 1868 e 1870. I dipinti nati dal 1870-1874, che raffigurano i villaggi intorno alla Senna a ovest di Parigi, dimostrano le grandi capacità  di Alfred a cogliere la vera vita di periferia.

Nel 1866, sposò Marie Lescouezec che gli diede un figlio. Nel 1871, causa la guerra Franco- Prussiana, il padre andò in fallimento e allora Alfred capì che  la sua grande passione la pittura doveva essere la fonte di sostentamento.

Nel 1874 partecipò alle prime mostre degli impressionisti e dopo qualche mese in Inghilterra si stabilì di nuovo a Parigi a Marly-le-Roi e qui nel 1876 dipinse gli effetti dell’alluvione, con una raffinatezza straordinaria.

Con gli impressionisti espose di nuovo nel 1877 ma causa di un tracollo finanziario del gallerista  Durand-Ruel  è costretto a vendere all’asta le opere, indebitato, è ricercato dai creditori e è costretto a  cambiare continuamente residenza.

Nel 1882 la situazione economica migliorò e riuscì a vendere qualche opera. Nonostante le mostre, però, il pubblico era disinteressato ai suoi quadri e Alfred rimase sempre più isolato. Cercò nuovi soggetti con opere forti e toccanti ma ancora una volta fu un insuccesso. È morto a Moret-sur-Loing il 29 gennaio 1899.


Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano
e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


444355