Close
Antichità Giglio

Scultore neoclassico, Hermes in riposo

COD. 1183
Scultore neoclassico, Hermes in riposo

Scultura in bronzo su base in marmo grigio, cm 51x49x36

La scultura rappresenta una copia da un celebre modello classico. Si tratta, infatti, di Hermes in riposo, scultura in bronzo del 79 d.C. circa, copia romana rinvenuta in occasione degli scavi dell’area vesuviana il 3 agosto1758 nel peristilio della Villa dei Papiri a Ercolano. Nel 1799 a causa della rivoluzione, Ferdinando I trasferì un gruppo di opere tra cui l’Hermes a Palermo ma nel 1816 è di nuovo documentata a Portici nel 1816. Attualmente l’opera è conservata al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

La copia romana è a sua volta una derivazione di un’opera, Ermete seduto, dello scultore greco Lisippo, la cui versione di più certa attribuzione è conservata al Kunsthistorische Museum di Vienna. Raffigura il dio Hermes seduto su una roccia a riposo, in una posa inusuale per una divinità che simboleggia la velocità, il movimento, che viene nominato come messaggero, protettore dei viandanti e come psicopompo. Viene, infatti, ripreso in un momento poco abituale donando alla figura divina con i calzari alati una umanità inaspettata e carica di pathos. Fu uno dei modelli più ripresi per i souvenirs dei viaggiatori del Grand Tour dalla seconda metà del XVIII secolo e per tutto il XIX.


DISPONIBILE
Nuovi Arrivi

Desideri vendere arte o antiquariato?
Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


910095