Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Peterzano Simone

(Bergamo, 1540 – Milano, 1596)

Simone Peterzano, viene ricordato più per esser stato il maestro del Caravaggio che per i suoi dipinti.

Peterzano nacque a Bergamo nel 1540 e fu allievo di Tiziano nella cui bottega apprese le tecniche ed i segreti della scuola veneta. Si distinse nel panorama pittorico dell’epoca per essere uno dei più brillanti membri del tardo manierismo lombardo.

Peterzano riversò molto del suo animo nella pittura: la pacatezza, la raffinatezza, l’eleganza e l’originalità resero i suoi dipinti famosi, in particolare i quadritrattanti il naturalismo.

Peterzano debuttò a Milano, nel 1573, con alcuni affreschi della controfacciata della chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore. Ispirandosi al Veronese, ma anche al Tintoretto, successivamente realizzò due tele, raffiguranti “Storie dei Santi Paolo e Barnaba” per la chiesa di San Barnaba (Milano). Fra i suoi dipinti citiamo: la “Pietà” oggi conservata in San Fedele e la “Pentecoste” che si trova oggi nella basilica di Sant’Eufemia.

Un’opera molto apprezzata e ricordata, fu la decorazione con affreschi del presbiterio e del coro della Certosa di Garegnano (1578 – 1582), questo lavoro fu un trionfo di cromatismo vivace e solennità della composizione al tempo stesso. Le ultime opere della sua carriera artistica, furono invece caratterizzate dalla monumentalità.

Peterzano si spense a Milano nel 1596.

Citiamo alcuni dipinti: le Storie di Sant’Antonio di Padova per la chiesa milanese di Sant’Angelo, la pala con la Madonna col Bambino tra i santi Benedetto, Mauro, Giustina e Caterina per la chiesa di S. Maurizio a Bioggio (Canton Ticino) e la pala con Sant’Ambrogio tra i Santi Gervasio e Protasiodel 1592, oggi conservata alla Pinacoteca Ambrosiana. Ed ancora pitture in S. Angelo (1579), in S. Maria della Passione (1580), in S. Fedele (1591).


Lino Giglio è iscritto all'Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101
e iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


281405