Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Moja Federico

(Milano, 20 ottobre 1802 – Dolo, 20 marzo 1885)

Federico Moja nacque a Milano il 20 ottobre del 1802, e fu un famoso pittore italiano.

La sua fu una famiglia di artisti: il padre, infatti, Giuseppe Moja, fu un discreto pittore e decoratore, così come i due fratelli, Angelo Moja e Luigi Moja. In questa atmosfera, il talento artistico di Federico Mojanon faticò ad emergere, tanto che, dopo una prima formazione paterna, si iscrisse presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera, dove divenne allievo di un grandissimo pittore piemontese dell’epoca, l’illustre maestro Giovanni Migliara, del quale fu uno dei discepoli più importanti, insieme ad altri pittori ed amici come Luigi BisiPompeo Calvi e Giovanni Renica.

Fu qui che Moja iniziò a realizzare i suoi primi dipintiantichi con soggetti storici, vedute di paesaggi ed interni prospettici, iniziando già ad acquisire una discreta fama.

In seguito viaggiò parecchio, completando la propria formazione artistica ed affinando sempre più il proprio stile e la propria pittura: visitò, tra gli altri, Parigi e diverse città della Francia, mentre nel 1841 si trasferì a Venezia, città che fu di notevole ispirazione per i suoi dipinti antichi, e dove, pochi anni più tardi, ottenne una prestigiosa cattedra in qualità di insegnante di prospettiva, presso l’Accademia delle Belle Arti.

Si ricordano, fra le sue opere più note: Veduta di VeneziaLa Piazzetta di San Marco con l’acqua altaColonne romane presso San Lorenzo in Milano, e molte altre.

Nel 1875 decise di trasferirsi a Dolo, nel Veneto, dove trascorse gli ultimi anni della sua vita e dove perì poco tempo dopo, il 20 marzo del 1885.


Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano
e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


376468