Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Lelli Giovanni Battista

(San Giovanni Bianco, 21 giugno 1827 - Milano, 13 aprile, 1887)

Giovanni Battista Lelli, nato a San Giovanni Bianco, in provincia di Bergamo, il 21 giugno 1827, è stato un pittore italiano, particolarmente noto per i suoi paesaggi.

Nato in una famiglia benestante, da giovane ebbe una vita militare piuttosto attiva, partecipando, tra l’altro, ad alcune delle campagne garibaldine.

Nella sua pittura ebbe una vera e propria predilezione per i paesaggi: nato nel Nord Italia, realizzò molti dipinti antichi raffiguranti soprattutto la natura ed i luoghi intorno alle Alpi, soggetto che riprese in parecchie delle sue opere. Dai suoi quadri e dal suo stile pittorico, si evince che l’influenza di alcuni famosi artisti suoi contemporanei, come Gerolamo Induno e Silvio Poma, anch’essi peraltro patrioti particolarmente attivi nella vita militare dell’epoca, lo segnarono in maniera profonda.

Espose i suoi dipinti antichi in parecchie mostre artistiche italiane di grande rilievo: le sue opere vennero esposte a Brera, presso l’Accademia e la Pinacoteca, poi a Torino, Milano, Roma. Fra i dipinti da lui realizzati, i cui soggetti furono praticamente relativi sempre, solo ed esclusivamente ai paesaggi, in una produzione che fu particolarmente felice e prolifica, si possono ricordare: PellaSerenità AlpestreVeduta di Borgo LacustreFigure e case sul lago di ComoVeduta del lago di Lecco nelle vicinanze di VarennaIl Po a VaccarizzaIl Sacro Monte di Varallo e molti altri.

Come insegnante di disegno e pittura, godette di notevole considerazione, tanto da annoverare tra i suoi discepoli alcuni di coloro che, di lì a qualche anno, divennero fra i migliori artisti del periodo, fra cui si ricordano Giuseppe Vigoni e Francesca Rognoni-Gratognini.

Si spense a Milano, il 13 aprile del 1887.


Lino Giglio è iscritto all'Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101
e iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


161326