Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Le Sidaner Henri

(Port Louis, 7 agosto 1872 – Parigi, 16 luglio 1939)

Pittore francese di un certo calibro, noto soprattutto per uno stile intimista e quasi minimalista, orientato quasi per tutta la vita alla rappresentazione di una realtà nuda e cruda, priva di fronzoli ed in un certo qual modo anche arida e fredda, Henri Le Sidaner nacque all’Isola Mauritius, il 7 agosto del 1872 e fu conosciuto ed apprezzato anche in altri paesi al di fuori della sua Regione.

Si può dire che l’artista non ebbe vita semplice: infatti, all’età di 19 anni, egli dovette affrontare uno dei dolori più gravi nella vita di una persona, la morte del padre, che lo segnò profondamente. Passò i primi anni della sua vita a Dunkerque, e proprio qui esplose il suo talento artistico, grazie al quale, tra l’altro, egli poté ottenere una borsa di studio che gli consentì di studiare a Parigi.

Parigi in quegli anni era un punto di riferimento per una corrente artistica in particolare, l’Impressionismo: le opere dei grandi esponenti di questo movimento artistico, fatto di pittura en plein air e di rivisitazione degli spazi esterni, lo influenzarono particolarmente.

Si trasferì a Étaples nel 1885: qui ebbe la possibilità di fare la conoscenza di altri pittori, ma mantenne sempre un certo riserbo ed una sorta di solitudine che caratterizzò poi gran parte delle sue opere e dei suoi dipinti.

Fu anche in Italia, nel 1892; poi, nel 1894, tornò a Parigi, dove poté conoscere diversi artisti come Émile Verhaeren e Georges Rodenbach.

Dopo un breve soggiorno in Belgio, si trasferì a Versailles dove rimase per il resto della sua vita.

Morì invece a Parigi, dove si era recato per un breve viaggio, il 16 luglio del 1939, colpito da infarto.

Tra i suoi dipinti più degni di nota si ricordano: Un canale di Bruges all’alba, Il padiglione francese al TrianonIl DessertLe persiane chiuseIl padiglione nelle rose.


Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano
e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


94828