Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Feuerbach Anselm

(Spira, 12 settembre 1829 – Venezia, 4 gennaio 1880)

Anselm Feuerbach, nipote del filosofo Ludwig Feuerbach, fu uno dei famosi esponenti della pittura neoclassica tedesca del XIX secolo nonché un appassionato letterato.

Nacque a Spira nel 1829 e si formò nell’ambito degli studi classici per volere della sua famiglia. Studiò presso l’accademia di Dusseldorf, dove si avvicinò molto allo stile di Rubens ed al neoclassicismo. Gli furono mentori Schadow e Schirmer, maestri che notarono in lui fin da giovane un naturale talento per la pittura. Nei suoi  dipinti giovanili, Feuerbach si concentrò particolarmente sulla ritrattistica e sulla paesaggistica.

Per approfondire i suoi studi si recò a Monaco nel 1848 e poi a Parigi sino al 1853 dove ebbe modo di entrare in contatto con diversi artisti, dove trovò un mentore in T. Couture e dove realizzò due dei suoi famosi dipinti: “Hafis nel granaio” e “il Consigliere Umbreit”.

Dal 1855 al 1873 Feuerbach soggiornò in Italia, viaggiando fra Venezia, Roma e Firenze dove i suoi  dipinti riscossero un notevole successo. Si dedicò particolarmente alla ritrattistica, prendendo come modelle Nanna Risi e Lucia Brunacci, con uno stile libero quasi impressionistico.

Se a Roma le condizioni economiche del Feuerbach furono alquanto disastrose fu decisamente meno prolifico e fortunato fu il viaggio a Vienna. La sorte sembrò arridergli con le nuove commissioni del conte Schack di Monaco di Baviera. Iniziarono a susseguirsi critiche sfavorevoli circa lo stile sempre più libero e fuori schema del Feuerbach, che fu chiamato nel 1873 all’Accademia di Vienna ma dalla quale dovette andarsene dopo tre anni a seguito delle malelingue e del cagionevole stato di salute.

Anselm Feuerbach si recò a Venezia per ristabilirsi ma vi morì nel 1880.

Fra i dipinti del pittore  Anselm Feuerbach ricordiamo: Medea, il Convito di Platone, Ifigenia, La battaglia delle Amazzoni, Il giudizio di Paride ed Il Simposio di Platone.


Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano
e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


526714