Close
Antichità Giglio

La galleria Antichità Giglio si occupa dal 1978 dell'acquisto e della vendita di dipinti antichi, dipinti dell'800, dipinti del '900 e di arte moderna e contemporanea. Lino Giglio, il titolare, è un perito iscritto alla Camera di Commercio di Milano e all'Albo del Tribunale di Milano.

Richiedi una Valutazione.

Contattaci senza impegno per ricevere una valutazione gratuita delle tue opere: chiamaci al numero 02 29.40.31.46 o al cellulare 335 63.79.151 o inviaci una mail a info@antichitagiglio.it!

Bordignon Noè

(Salvarosa, 3 settembre 1841 – San Zenone degli Ezzelini, 7 dicembre 1920)

Nato a Salvarosa, il 3 settembre del 1841, Noè Bordignon è stato un interessante pittore italiano, che, sebbene abbia avuto umili origini, è riuscito a dimostrare grandi capacità artistiche nelle sue opere e nei suoi dipinti.

Occorre a questo punto ricordare che l’artista visse a cavallo tra la fine dell’Ottocento ed i primi anni del Novecento, assumendo e facendo suoi tutti i cambiamenti dell’arte del tempo, grazie ai quali il Bordignon ha potuto misurarsi in diverse esperienze pittoriche ed artistiche.

I dipinti di questo pittore italiano sono l’emblema della sua personalità artistica: Noè ebbe una prima formazione caratterizzata dall’incontro con personaggi importanti e di spicco, e tutto ciò, per un uomo di famiglia umile, non era poco a quel tempo.

Il suo talento artistico e la sua vocazione, gli diedero modo di assicurarsi l’interesse di alcune personalità di spicco in quegli anni, grazie alle quali egli riuscì ad ottenere una prima educazione artistica e culturale a Castelfranco, località decisamente più proficua rispetto al suo luogo di nascita. Una volta appresi i primi rudimenti dell’arte, il pittore proseguì la sua attività studiando presso l’Accademia di Venezia, che gli fu di grande aiuto per esprimere al meglio il suo talento e per entrare in contatto con le più importanti personalità del luogo e del tempo.

Infatti, in quell’ambiente egli poté conoscere, a partire dal 1859, personalità come Michelangelo Grigoletti, Pompeo Marino Molmenti, Giacomo Favretto, Guglielmo Ciardi, e tra gli altri anche l’artista Tranquillo Cremona, con cui instaurò anche un buon rapporto di amicizia.

L’anno decisivo per il pittore fu il 1865, quando terminò gli studi, e qualche anno dopo, nel 1869, aprì un proprio studio a Venezia.

Tra i suoi dipinti si ricordano: Riposo nei campiA Tricky ChoisePersonaggiThe Counsel.

Noè Raimondo Bordignon morì a San Zenone degli Ezzelini, il 7 dicembre del 1920.


Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano
e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.

Antichità Giglio è iscritta alla FIMA (Federazione Mercanti D'Arte Antica),
all’Associazione Antiquari Milanesi e all’AAI (Associazione Antiquari d’Italia).

Federazione Italiana Mercanti d’Arte
Associazione Antiquari Milanesi
Associazione Antiquari d’Italia

Vuoi una valutazione?
Contattaci senza impegno!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
Acquistiamo dipinti antichi, dell'800 e del '900, arte moderna e design, sculture, mobili antichi, oggetti d'arte e antiquariato orientale.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


108333