Close
Antichità Giglio

Rara coppia di cassettoni, Piemonte, seconda metà del XVIII secolo

COD. 1159
Rara coppia di cassettoni, Piemonte, seconda metà del XVIII secolo

Lastronati e intarsiati in legni diversi,

I mobili sono interamente lastronati a spina di pesce. Presentano un corpo mosso con fronte curvilineo e angoli stondati molto pronunciati che annunciano i fianchi mossi. Il fronte è ripartito in tre cassetti separati da traverse e decorati da pannelli entro una cornice a dentelli obliqui di essenze alternate. Grembiale del fronte e dei fianchi sagomati. I piedi, proseguendo dagli ampi angoli, si ripiegano in un ricciolo scanalato. Piano sagomato con ciglio modanato in marmo broccatello.

Dimensioni: cm 85x97x64


Questa coppia di cassettoni rari e raffinati per dimensioni e per decoro semplice ed elegante, si possono condurre ai lavori di ebanisteria di ambito piemontese. Vi si riconoscono alcune caratteristiche utilizzate in area torinese attorno agli anni ’60 del XVIII secolo come ad esempio l’utilizzo di essenze lignee molto usate in Francia, il lavoro di lastronatura a spina di pesce che sugli angoli diviene fitto tanto da dare l’idea del decoro geometrico e il motivo delle cornicette. Inoltre, gli angoli stondati molto pronunciati sono un’esasperazione degli angoli di molti mobili piemontesi, così come il movimento che unisce grembiale, piedi e angoli. Mobili di questa impostazione si ritrovano pubblicati in A. Pedrini, Il mobilio. Gli ambienti e le decorazioni nei secoli XVII e XVIII in Piemonte, Torino, 1973; pag. 150, fig. 273


DISPONIBILE
NUOVI ARRIVI

DESIDERI VENDERE DIPINTI o ANTIQUARIATO?
VUOI UNA VALUTAZIONE GRATUITA?
CONTATTACI SENZA IMPEGNO!

Compila il modulo oppure contattaci al numero
02 29.40.31.46 o al 335 63.79.151
ACQUISTIAMO:
Mobili e Dipinti antichi, Dipinti dell'800 e del '900, Sculture, Oggetti, Argenteria, Antiquariato Cinese, Lampadari, Mobili di design, Ecc.

Le valutazioni sono fornite gratuitamente se richieste a scopo di vendita presso la nostra galleria, anche senza impegno, ma a nostra discrezione.

Ti invitiamo anche a leggere cosa NON acquistiamo, prima di inviare la richiesta

Informazioni Personali



Invio fotografie


354126