Quadri Paesaggi

quadro paesaggioA dipingere quadri paesaggi come soggetti pittorici si cominciò dalla fine del XVI secolo. Questi anni sono legati alla nascita di questo genere pittorico, il paesaggio è la rappresentazione di un luogo, di una veduta ideale, a volte reale a volte fantastico.

Ad animare questa tecnica furono soprattutto gli artisti del nord Europa, stufi di dipingere immagini religiose. Con gli anni ebbero l’attenzione di tantissimi altri artisti, tanto che ancora oggi è uno dei soggetti prediletti da pittori e pubblico. Il genere pittorico del paesaggio è capace di trasportare chi osserva in un’altra dimensione e capace di mostrare la realtà della natura e di tutto quello che ci circonda.

I quadri di paesaggi trasmettono la natura, i borghi, e i ritmi di vita quasi astratti. Dipingere quadri paesaggi è un lavoro sul campo, con pennelli colori e tanta fantasia si crea uno scenario naturale che può richiedere anche mesi. I quadri paesaggi raccontano i ritmi nascosti dei luoghi ritratti. Molti artisti li preferiscono perché con essi si studia, si analizza, si scopre un qualcosa che il ritmo della vita inconsapevolmente ti nasconde, è un dialogo silenzioso tra paesaggio, tavolozza, natura e artista. Un paesaggio ti trasmette la sensibilità dell’artista che lo dipinge, il suo stato d’animo. Molti sono gli artisti che negli anni hanno lasciato un qualcosa sul tema del paesaggio, si sono affacciati pittori del calibro di Giotto e Michelangelo, di Guttuso e Mattioli, ognuno ha dato la sua personale interpretazione ma tutti hanno evidenziato quando la natura sia originale. I quadri paesaggi evidenziano il cambiamento di come un territorio cambia in modo positivo oppure negativo.

 

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio