Georges Seurat

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Georges Seurat.
Per maggiori informazioni clicca qui

georges-seurat-operaGeorges Seurat, brillante pittore francese, è ricordato nella storia dell’arte per il suo approfondito studio dell’Impressionismo, quasi scientifico, che lo portò a fondare, con Signac Paul, una nuova corrente artistica che prese il nome di Puntinismo che poi sfumò in una variante chiamata Divisionismo.

  Il fulcro del movimento artistico di Seurat stava nella questione della luce e del risalto dei colori posta dagli impressionisti e risolta dai puntinisti che decisero di sperimentare una nuova tecnica di applicazione del colore: non più mischiato nella tavolozza ma applicato punto con piccoli puntini facendo sì che la mescolanza del colore non avvenisse sulla tela ma nell’occhio di chi guardava.

Seurat nacque a Parigi nel 1859 in una famiglia borghese, non particolarmente numerosa e favorevole ad uno studio artistico del giovane aspirante pittore. Fu in particolare lo zio a spingere un giovanissimo Georges ad interessarsi all’arte.

Dopo gli anni del collegio, Georges Seurat, si dedicò da subito allo studio degli impressionisti osservando le opere di Pissarro, Degas e Monet.

Proseguì gli studi all’École des Beaux-Arts di Parigi, come allievo di H. Lehmann con cui si esercitò nel disegno maturando un suo personale stile, interessandosi al naturalismo ed al paesaggismo ma sempre con un occhio di riguardo per l’impressionismo del quale era completamente affascinato.

Tuttavia in questa sua passione per il movimento degli impressionisti si presentò una crepa: Seurat non ne condivideva lo spirito romantico d’improvvisazione, per lui colore, luce e forma dovevano essere frutto di un accurato studio.

Da qui l’idea di fondare, attorno al 1884 insieme ad altri artisti, fra cui Signac, la Société des Artistes Indépendants per avviare un vero e proprio studio sull’arte impressionista con approcci scientifici. Così prese vita la corrente artistica del Puntinismo.

Fra le esposizioni più importanti ricordiamo quella al Salon des Indépendants con Une baignade à Asnières e fra le più celebri opere di Georges citiamo: Un dimanche après-midi à l’île de la Grande Jatte, Les Poseuses, La parade, Le chahut e Le cirque.

Quattro anni dopo Seurat conobbe la modella Madeleine Knoblock che sposò e dalla quale ha due figli, uno dei quali morì dello stesso male del padre poco dopo di lui.

Nel 1891 Georges Seurat si spense prematuramente a causa di una difterite, lasciando la sua eredità artistica all’amico di sempre Paul Signac.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio