Eugenio Cecconi

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Eugenio Cecconi.
Per maggiori informazioni clicca qui

cecconi_eugenio-dipintoPittore italiano, Eugenio Cecconi nasce a Livorno nel 1842. Negli anni della sua formazione si laureò in Giurisprudenza e per alcuni anni esercita la professione di legale nella sua città. Ma la sua passione per la pittura lo spingono a seguire le lezioni nel maestro Enrico Pollastrini, docente presso l’Accademia di Belle arti di Firenze.

Nel 1860 abbandona l’attività di legale per dedicarsi pienamente alla pittura. Coltiva anche numerosi hobby quali la caccia per lui grande fonte di ispirazione per i suoi dipinti. Si avvicinò anche se non prestissimo al gruppo dei macchiaioli e la sua pittura cominciò ad accostarsi al tipico stile paesaggistico della Castiglioncello, traendo spunto dalle meravigliose campagne pisane.

Affascinato dal mondo orientale, intraprende insieme al pittore e amico Adolfo Belimbau un viaggio alla scoperta della Tunisia al fine di ampliare i suoi orizzonti artistici e pittorici. Furono questi gli anni cui i suoi quadri acquisirono un notevole spessore cromatico influenzato dalle tipiche atmosfere orientali.

Fatto rientro in Italia, si stabilisce a Firenze, dove inizia notevolmente a intensificare la sua attività artistica aumentando la produzione di dipinti. Ma le ristrettezze economiche lo costrinsero a aprirsi una scuola di pittura a Livorno al fine di rendere più stabili e continui i suoi compensi. Morì a Firenze nel 1903.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio