César César Baldaccini

Antiquariato Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore César César Baldaccini.
Per maggiori informazioni clicca qui

cesar baldaccini operaScultore ed artista francese, César César Baldaccini fu molto apprezzato nel panorama artistico e culturale francese, ma anche in quello italiano dove ebbe modo di partecipare, insieme ad altri artisti e pittori italiani di quel tempo, a diverse mostre ed esposizioni in cui diede prova delle sue capacità artistiche.

Nato a Marsiglia il 1 gennaio del 1921, la sua era una famiglia di origini italiane, in particolare toscane, non particolarmente ricche; il padre era bottaio, ma gli consentì comunque di compiere i primi passi nel mondo artistico del tempo, supportandolo nelle tappe importanti del suo percorso di formazione.

Si formò presso la Scuola di Belle-Arti marsigliese dove entrò a far parte nel 185; qualche anno più tardi, fece il salto di qualità passando alla scuola di Parigi, che gli consentì di misurarsi e di entrare in contatto con diversi stili ed ambienti culturali importanti. In quegli anni lavorò presso l’atelier de Marcel Gimond, e sebbene questa fosse stata per lui un’attività interessante, non ne apprezzava tutti gli aspetti.

La sua cultura era particolarmente contraria agli schemi formali: non amava né le forme di astrattismo, né altre forme al limite del Costruttivismo; era, piuttosto, un artista che apprezzava ogni forma d’arte dedita alla trasformazione della materia, soprattutto dal punto di vista dei suoi contenuti.

Infatti, nel corso della sua carriera, a partire dal 1952 ebbe modo di utilizzare diversi materiali per dare vita alla sua arte; non solo materiali inerenti alla pittura ed alla scultura, ma anche provenienti da industrie, o da ambienti che poco avevano a che fare con la cultura e l’arte. La sua era una continua ricerca di trasformazione di elementi in chiave fantastica e talvolta ironica.

Insieme ad altri scultori e pittori italiani, ebbe modo di tenere alcune mostre: si ricorda la prima esposizione, presso la Galleria Lucien Durand, nel 1954 a Parigi; ed alcune mostre a Venezia, qualche anno più tardi.

L’artista morì a Parigi, il 6 dicembre del 1998.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio