Arturo Ferrari

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Arturo Ferrari.
Per maggiori informazioni clicca qui
ferrari arturo quadro
È stato un pittore italiano, nato a Milano nel 1861 in una famiglia di artisti e fu il padre Cesare ad avviarlo agli studi artistici. Si forma presso l’Accademia di Brera seguito dal 1877 al 1884 da Giuseppe Bertini.
Contemporaneamente frequenta anche lo studio di Gerolamo Induno, pittore e patriota italiano. Esordisce nel 1879 con una veduta dell’interno del Duomo di Milano ed è l’inizio della sua vasta produzione di oli e acquerelli, di una rievocazione poetica e sentimentale della vecchia Milano.
Continua poi con Como, Pavia e Venezia. Con la sua pittura romantica, in poco tempo diviene l’artefice principale di questo filone. Sempre presente alle principali esposizioni fino al 1932, anno della sua morte, Arturo Ferrari ebbe apprezzamento sia da parte del pubblico che dalla critica e i numerosi riconoscimenti ufficiali lo dimostrano.
Ebbe tra i suoi allievi Regina Conti, Maria Pedrazzini, Cesarina Ferrari. Fra le sue opere ricordiamo: Il rigattiere di vicolo San Bernardino dei Morti a Milano; Cortile del convento di Santa Maria delle Grazie; Il castello della Bicocca; Il Naviglio e l’ Interno della chiesa e Sant’Antonio in Milano.
Si spense a Milano il 31 ottobre 1932. Le sue opere sono conservate al Museo di Milano, alla Galleria d’arte moderna e presso diverse collezioni private.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio