Gustav Klimt

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Gustav Klimt.
Per maggiori informazioni clicca qui
gustav-klimt dipintoGustav Klimt nasce a Baumgarten in Austria il 14 luglio 1862. È il secondo di sette figli, di un incisore di gioielli.

All’età di quattordici anni entra all’Università di Arti Plastiche di Vienna e da subito emerge il suo talento artistico. Studia fino al diploma e, all’età di vent’anni, momento in cui viene incaricato di creare diverse opere decorative si avvale della sua formazione in arte modernista.

Fonda  insieme al fratello Ernst e al suo compagno di studi Franz Matsch la Società degli Artisti (Känstlercompanie). Riscuoteranno successo e celebrità, ottenendo contratti provenienti da musei, teatri e altre opere d’arte decorativa per ricchi mecenati.

Tutto finisce alla morte di Ernst con un litigio tra Klimt e Franz Matsch. Klimt affina sempre più il suo stile di decoratore, migliora e porta al top la sua capacità di incisione, quell’arte che  suo padre gli aveva insegnato.

I suoi dipinti cominciano a includere oro e vernice, metallo e ceramica e da molta attenzione ai dettagli ornamentali. La passione di  Klimt era dipingere murales quindi ci sono pochi dipinti su tela.

Klimt traeva  ispirazione dai mosaici bizantini che scoprì durante una visita a  Vienna. Nel 1897 Gustav Klimt entra in politica e insieme ad altri artisti fonda la Secessione Viennese, un movimento Art Nouveau il cui obiettivo era quello di dare agli artisti giovani la possibilità di mettersi in mostra, ottenere l’esposizione e  combattere i conservatori della tecnica accademica.

Organizza incontri, mostre raccoglie consensi da tutto il mondo, tutti pronti per ammirare quell’arte rivoluzionaria e pubblica una rivista mensile sul movimento dei suoi artisti Ver Sacrum.

Il suo stile personale finisce per rappresentare l’estetica del movimento e, nel 1902, dipinge la Beethoven Fries, un murales per la costruzione Sezession. Tra i suoi dipinti il più famoso è Il bacio, realizzato tra il 1907 e il 1908

Klimt è un artista piuttosto controverso e nonostante ciò diventa un artista molto popolare e conosciuto. Molte delle sue opere sono state considerate un  po’ spinte e troppo sensuali per il 20° secolo e molte delle sue opere storiche sono state criticate per essere troppo erotiche.

Questi scandali però sono serviti ad aumentare la sua fama e la sua notorietà oltre che ad ottenere molti riconoscimenti internazionali. Nel 1917 viene nominato membro onorario dell’Accademia di Belle Arti di Vienna e  dell’anno successivo,  l’11 gennaio, viene colpito da un ictus. Malato di polmonite e indebolito muore all’età di 55 anni il 6 febbraio 1918 a Vienna.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio