Christo (Christo e Jeanne-Claude) Christo Vladimirov Javasev

Christo e Jeanne-Claude è il nome artistico dei coniugi statunitensi Christo Vladimirov Yavachev e Jeanne-Claude Denat de Guillebon. I due sono nati entrambi il 13 giugno 1935, Christo a Gabrovo, in Bulgaria, mentre Jeanne-Claude Denat de Guillebon a Casablanca, in Marocco.

Si incontrano per caso a Parigi nel 1958. Jeanne-Claude richiede di ritrarre la madre a Christo e da qui comincia la loro relazione. Più tardi Jeanne-Claude, resasi conto di aspettare un bambino dell’artista Christo, lascia il marito.

Da questa unione nascono due fra i maggiori rappresentanti della land art. La prima vera collaborazione nasce ne 1961 ma è nel 1962 che nasce la loro prima vera e propria opera, Rideau de Fer, per protestare contro il muro di Berlino.

Nel 1964 emigrano negli Stati Uniti e cominciano a far conoscere lo loro land art, intervenendo sugli edifici, sui monumenti, sui paesaggi interi, imballando monumenti o stendendo lunghi teli sulle città.

Christo è l’artista mentre Jeanne-Claude organizza i lavori che vengono preparati con modellini che poi successivamente sono venduti e fotografati. Dal 1972 i loro lavori vengono anche fotografati da Wolfgang Volz e per molti è stato prodotto anche un documentario realizzato da Albert e David Maysles.

Le realizzazioni più conosciute sono: le isole della baia di Biscayne a Miami, circondate da una cintura di polipropilene fucsia, il Pont Neuf della capitale francese, impacchettato da un telo di poliestere giallo ocra e il Reichstag di Berlino, in un pacchetto con un tessuto d’argento, tutte opere visitate da migliaia e migliaia di persone.

 

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio