Beuys Joseph

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Beuys Joseph.
Per maggiori informazioni clicca qui

joseph-beuys-operaBeuys Joseph fu un pittore e scultore tedesco vissuto a cavallo tra la prima e la seconda metà del Novecento.

Nato a Krefeld, il 12 maggio del 1921, l’autore di dipinti moderni sostenne per lungo tempo di essere nato a Kleve, ove tra l’altro ricevette la sua prima formazione scolastica presso la Hindenburg-Oberschule.

Partecipò alla seconda guerra mondiale, in qualità di operatore radio prima, ed aviatore dopo: fu proprio questo periodo a segnare profondamente il carattere ed anche le caratteristiche artistiche dell’uomo, che, dopo aver visto la morte in faccia, iniziò la sua ricerca di un’armonia tra uomo e natura. Proprio in quegli anni, l’aereo su cui si trovava fu abbattuto, e l’artista fu curato da un gruppo di nomadi tartari: egli è a lungo tempo stato considerato come lo sciamano dell’arte.

La guerra, le dolorose vicende ad essa collegate, la prigionia inglese, segnarono e colpirono profondamente la vita dell’uomo, e tutti i suoi sentimenti furono poi trasposti nelle sue opere d’arte, in dipinti moderni in cui è ben chiara la necessità di rendere l’arte importante sia dal punto di vista personale – quasi come se egli avesse voluto conferirle una funzione di catarsi – sia dal punto di vista sociale.

Oltre alla produzione di dipinti moderni interessanti, egli divenne anche un docente di scultura monumentale: la cattedra gli venne data nel 1961 presso la Kunst akademie di Düsseldorf dove qualche anno dopo organizzò una mostra interessante.

Si dedicò poi alla produzione di dipinti che egli chiamò Azioni: tra questi, si ricordano in particolare opere come Der Chef, Das Schweigen Marcel Duchampswirdüberwertet; Eurasia e … Mit Braunkreuz, fino al 1974.

Divenne amico di Andy Warhol ed ebbe modo di lavorare anche con artisti italiani, come Italo Tomassoni, Achille Bonito Oliva, Gian Ruggero Manzoni.

Il rapporto tra uomo e natura e la ricerca di un equilibrio tra essi fu un importante tema delle sue opere.

L’artista si spense a  Düsseldorf, il 23 gennaio del 1986.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio