Feuerbach Anselm

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Feuerbach Anselm.
Per maggiori informazioni clicca qui

Feuerbach-Anselm-operaAnselm Feuerbach, nipote del filosofo Ludwig Feuerbach, fu uno dei famosi esponenti della pittura neoclassica tedesca del XIX secolo nonché un appassionato letterato.

Nacque a Spira nel 1829 e si formò nell’ambito degli studi classici per volere della sua famiglia. Studiò presso l’accademia di Dusseldorf, dove si avvicinò molto allo stile di Rubens ed al neoclassicismo. Gli furono mentori Schadow e Schirmer, maestri che notarono in lui fin da giovane un naturale talento per la pittura. Nei suoi  dipinti giovanili, Feuerbach si concentrò particolarmente sulla ritrattistica e sulla paesaggistica.

Per approfondire i suoi studi si recò a Monaco nel 1848 e poi a Parigi sino al 1853 dove ebbe modo di entrare in contatto con diversi artisti, dove trovò un mentore in T. Couture e dove realizzò due dei suoi famosi dipinti: “Hafis nel granaio” e “il Consigliere Umbreit”.

Dal 1855 al 1873 Feuerbach soggiornò in Italia, viaggiando fra Venezia, Roma e Firenze dove i suoi  dipinti riscossero un notevole successo. Si dedicò particolarmente alla ritrattistica, prendendo come modelle Nanna Risi e Lucia Brunacci, con uno stile libero quasi impressionistico.

Se a Roma le condizioni economiche del Feuerbach furono alquanto disastrose fu decisamente meno prolifico e fortunato fu il viaggio a Vienna. La sorte sembrò arridergli con le nuove commissioni del conte Schack di Monaco di Baviera. Iniziarono a susseguirsi critiche sfavorevoli circa lo stile sempre più libero e fuori schema del Feuerbach, che fu chiamato nel 1873 all’Accademia di Vienna ma dalla quale dovette andarsene dopo tre anni a seguito delle malelingue e del cagionevole stato di salute.

Anselm Feuerbach si recò a Venezia per ristabilirsi ma vi morì nel 1880.

Fra i dipinti del pittore  Anselm Feuerbach ricordiamo: Medea, il Convito di Platone, Ifigenia, La battaglia delle Amazzoni, Il giudizio di Paride ed Il Simposio di Platone.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio