Carrier-Belleuse Louis-Robert

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Carrier-Belleuse Louis-Robert.
Per maggiori informazioni clicca qui

carrier_belleuse_louis_robert-quadroLouis-Robert Carrier-Belleuse fu un pittore francese, nato a Parigi nel 1848. Fratello del più celebre pittore Pierre Carrier-Belleuse, crebbe seguendo gli insegnamenti artistici del padre, di cui fu inizialmente allievo nella Scuola di Belle Arti di Parigi. Qui, sotto la direzione di  Alexandre Cabanel e di Gustave Boulanger, due dei più famosi pittori del tempo, affinò le tecniche per  la realizzazione di dipinti.

Nel 1870, cioè quando il Secondo Impero francese stava giungendo alla sue disastrose conclusioni, Louis-Robert fece il suo debutto al Salon annuale. Salon, dove ebbe un premio per la pittura nel 1881 ed un altro per la scultura nel 1889.

Come risultato della guerra, la vita a Parigi cambiò. Parigi fu una città sconfitta, le divisioni politiche tra i cittadini furono significative, e per ciò che riguardava le arti non c’era nessuna eccezione. Carrier-Belleuse, non essendo stato comunque così radicale come gli impressionisti, fondò la propria voce dichiarandosi pittore della vita moderna. A nome di questo, decise di catturare nelle sue opere la vita quotidiana delle strade parigine. Protagonisti dei suoi dipinti erano infatti persone impegnate nella loro vita di tutti i giorni, come nei quadri I Portatori di Farina del 1885, Il Giornalaio, I piccoli spazzacamini.

Un altro dei dipinti più conosciuti del pittore è Lo Scultore di animali.

Anno importante nella vita del pittore fu il 1889, in cui non solo divenne direttore artistico della manifattura Choisy-le-Roi, ma ricevette anche la medaglia d’argento all’Exposition Universelle. Nello stesso tempo, cominciò a concentrare maggiormente la sua attenzione sulla scultura, oltre che sui dipinti, campo in cui godeva di una buonissima reputazione nei Paesi dell’America Centrale.

Tra le commissioni più curiose che furono affidate, infatti, ci sono la tomba del Presidente José María Reina Barrios in Guatemale e il Monumento Nazionale della Costa Rica.

Morì nel 1913 e venne sepolto nel Cimitero di Saint-Vincent a Parigi.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio