Böhmer Heinrich

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Böhmer Heinrich.
Per maggiori informazioni clicca qui

bohmer_heinrich-dipintoPittore di un certo spessore artistico e culturale, Heinrich Böhmer  fu particolarmente apprezzato non solo in Germania, che era la sua terra di nascita, ma anche in Italia, dove in particolare al giorno d’oggi le sue opere sono molto ricercate ed apprezzate da attenti collezionisti.

Tuttavia, non si sa molto della sua biografia: sebbene fosse un pittore di successo ed anche particolarmente attento ed acuto, sono poche le informazioni biografiche di cui oggi possiamo disporre.

È dalle sue opere ed in particolare dai suoi famosi dipinti che possiamo ottenere notizie ed informazioni circa il suo interesse per un tipo di tradizione in particolare (quella paesaggistica) ed anche in merito alla sua capacità pittorica, ottenuta non solo grazie al suo innato talento, ma anche per merito della formazione artistica ottenuta presso l’Accademia di Belle Arti di Dusseldorf, città in cui era nato.

Il pittore nacque, infatti, in Germania, a Dusseldorf, nel 1852: frequentò in giovane età l’Accademia di Dusseldorf ed ebbe modo di formarsi grazie al suo docente di arte Ducker, che gli consentì di entrare in connessione con il mondo naturale, paesaggistico, ed in particolare con la tradizione pittorica dei paesaggi, che gli destò particolare interesse.

Furono i boschi tedeschi a fornire al pittore l’ispirazione per i suoi dipinti più noti: senza dubbio si ricordano i  dipinti in cui erano protagonisti i boschi dell’Harz, della Heiffel, e di molti altri luoghi che gli consentirono di affinare la sua produzione artistica soprattutto nel suo stile, molto ricercato ed acuto soprattutto nell’osservazione delle luci e delle ombre, che sapientemente riusciva a trasferire nei suoi quadri.

Diverse furono le mostre presso le quali ebbe modo di partecipare: si ricordano in particolare le esposizioni di Dusseldorf e di Berlino, ma anche alcune a Stoccarda, in cui oggi è conservato un dipinto tra i più famosi del pittore, Foglie di castagne.

L’artista si spense a Dusseldorf nel 1930.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio