Dipinti Famosi

acquistiamo dipinti

Acquistiamo dipinti!

L’antiquario “Antichità Giglio” si occupa dal 1978 di antiquariato. Acquistiamo dipinti di varie epoche come anche dipinti di arte moderna e contemporanea.

Lino Giglio (titolare dell’attività) è un PERITO iscritto alla Camera di Commercio di Milano nonchè all’Albo del Tribunale di Milano.

Sapremo dare una giusta e gratuita valutazione del Tuo dipinto. CONTATTACI SENZA IMPEGNO!!


Anni di cambiamento

Gli anni di transito tra l’Ottocento e il Novecento sono contraddistinti da una crisi molto profonda. Da un lato è ancora viva l’ottimistica fede nel progresso scientifico che sembra inarrestabile e capace di condurre a una soluzione a ogni problema umano, fede che incomincia a essere sentita non solo dagli intellettuali ma da tutte le classi sociali. Dall’altro lato ci si incomincia a rendere conto che questa totale felicità data dalla scienza non è reale ma è solo illusoria.

La borghesia si è arricchita sfruttando il lavoro dei meno abbienti, questi ultimi cercano ora riscatto e mirano a migliorare i loro standard di vita. Si incomincia a percepire che il processo tecnologico non porta necessariamente al progresso dell’umanità, al contrario, la meccanizzazione del lavoro opprime l’uomo annullandone la spiritualità, quindi si ritiene necessario considerare la tecnica come qualcosa di fine a se stessa in modo da operarsi alla creazione di qualcosa che sia un “supplemento d’anima”.

Il Decadentismo – Dipinti famosi

Questa è la meta che si prefigge di raggiungere una corrente culturale, sviluppatasi in Francia, detta “decadentismo”. In ogni espressione artistica, e in particolar modo nei dipinti famosi del Novecento, gli artisti mirano a evadere dalla realtà ritenuta volgare per rifugiarsi in una dimensione intima e raffinata, in un mondo onirico incentrato sull’immaginazione, libero dalle rigide leggi della ragione.

Questo clima “decadente” si diffonde in tutta Europa, nei paesi in lingua francese prende il nome di Art Nouveau, in Italia Liberty o Floreale, Modern Style in Inghilterra, Modernismo in Spagna, Jugendstil in Germania e Sezessionstil in Austria.

Stile Liberty – Dipinti famosi

Il termine Liberty in Italia fa riferimento al nome dell’inglese Arthur Liberty, il quale fondò a Londra una ditta che commerciava oggetti d’arredamento di elevato livello qualitativo. Definire delle opere Liberty equivale a connotarle come “oggetti” di uso comune che vengono resi esteticamente validi. Il termine floreale sta a indicare che le decorazioni sono prevalentemente costituite da forme stilizzate di fiori.

Qualunque sia il nome dato a questa corrente nei diversi paesi europei, si può evidenziare una notevole similitudine fra i vari movimenti che non mostrano sostanziali differenze. Le linee curve, il decorativismo floreale, la disposizione planimetrica del colore sono elementi comuni all’architettura e alla pittura. Uno dei massimi esponenti in pittura è Guasta Klimt, è il pittore più rappresentativo dell’Art Nouveau. Tra i dipinti famosi realizzati da Klimt, troviamo: La Concezione, Giuditta, Il bacio. In Klimt riscontriamo la prevalenza del simbolo, al posto della rappresentazione della realtà troviamo la sua evocazione. Le opere di Klimt non sono solo espressione di un morboso e angosciato mondo interiore, egli è anche capace di riprodurre l’intimità, la magia e la forza interiore, soprattutto attraverso i ritratti femminili.

I “fauves” – Dipinti famosi

Quando il pubblico incominciò ad accettare ed apprezzare la pittura degli impressionisti fu sconvolto da un nuovo movimento i “fauves”, le belve, così chiamate per la forza e la loro carica della loro espressività.

Il loro sviluppo si deve alla polemica contro l’impressionismo. Si opponevano alla teoria della pittura come riproduzione delle impressioni ricevute dalla realtà, la pittura deve, invece, rappresentare l’”io”. L’artista vede la realtà in un modo personale, diverso da come la vedono tutti gli altri, proietta nella realtà i propri moti interiori senza la necessità di rispettare canoni e regole uguali per gli altri. Henri Matisse con i suoi dipinti quali Ritratto con la riga verde, La danza è uno dei massimi esponenti del movimento. Per i fauves l’espressione deve essere pura e non influenzata dal soggetto rappresentato, il colore è il fulcro delle opere del momento.

Il Cubismo di Picasso – Dipinti famosi

Il cubismo è universalmente associato a Pablo Picasso, tra i suoi dipinti più famosi si possono elencare Guernica, Le tre danzatrici, Fabbrica a Horta de Ebro, Les demoiselles d’Avignon. L’innovazione del cubismo è data dal tentativo di rendere la realtà che percepiamo nella bidimensionalità della tela. Per i cubisti è inutile riprodurre la realtà per come la vediamo perché non la conosciamo in quella forma, è invece necessario scomporla nelle sue varie facce ricomponendola poi sulla tela, potendo perciò vederla contemporaneamente in ogni suo lato.

L’espressionismo di Edvard Munch – Dipinti famosi

Il grido di Edvard Munch è sicuramente il dipinto più famoso attribuibile alla corrente dell’espressionismo. Il concetto di base di questo movimento è che l’arte corrisponde all’espressione, l’artista di conseguenza esprime la propria interiorità ed in un certo senso obbliga lo spettatore a vivere in maniera coinvolgente questi sentimenti.

L’astrattismo – Dipinti famosi

La corrente più diffusa del secolo è l’astrattismo per il quale l’arte non è la rappresentazione del mondo esteriore ma di quello interiore. I dipinti famosi dell’epoca sono Paesaggio con campanile, Alcuni cerchi di Wassili Kandinsky e il suo famoso acquarello cui non diede titolo per evitare ogni riferimento a qualsiasi oggetto reale. In un susseguirsi di stili il secolo è costellato di moltissime correnti e altrettante opere conosciute in ogni parte del mondo.

Per quanto riguarda la pittura metafisica molti riconoscono il valore di De Chirico e delle sue opere tra cui Canto d’amore, Mobili nella valle, Le Muse inquietanti, Cavalli in riva al mare ed Ettore e Andromaca.

Per il movimento del surrealismo possiamo ricordare Il doppio segreto di Magritte e Il Carnevale di Arlecchino di Mirò.

Tra i dipinti famosi del Novecento è indispensabile nominare: Parigi dalla finestra di Marc Chagall, Margherita seduta di Amedeo Modigliani, La natura morta del pittore Giorgio Morandi, Pali blu dell’artista Jackson Pollock e per le ultime correnti artistiche del secolo Andy Warhol e il suo famoso Barattolo di minestra Campbell.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio