Teiera giapponese

Antichità Giglio è sinonimo di alto antiquariato italiano. Ci occupiamo di valutazione, vendita e acquisto di oggetti di antiquariato orientale incluse le Teiere Giapponesi.

Per ricevere una valutazione della tua Teiera Giapponese contattaci senza impegno.

albo perito

teiera-giapponeseLa teiera giapponese è il simbolo di un arcaico rituale che ruota attorno alla bevanda del tè. Da che fu introdotta dalla Cina, scoperta dai monaci perchè permetteva loro di star svegli durante le meditazioni, reputata medicamentosa e ristorante, questa bevanda ha fatto il giro del mondo ed ha influenzato la vita d’intere popolazioni, tanto che vi si è costruita una cerimonia attorno.

Bere del tè non è soltanto un momento conviviale o di pausa ma è reputato quasi sacro. Le teiere hanno seguito di pari passo le evoluzioni dell’artigianato, dei commerci ma anche della società. Una teiera, in Giappone, era molto più che un semplice utensile. Nelle collezioni d’antichità, le teiere d’antiquariato giapponese non possono decisamente mancare.

La storia della teiera giapponese

L’origine della teiera non va in realtà ricercata in Giappone, ma in Cina che è la sua vera patria. Le prime teiere antiche furono create dai ceramisti cinesi, attorno al 1500, le famose teiere in grès di Yixing, fabbricate con tre argille diverse, molto sottili e porose. In principio, non erano che semplici bollitori d’acqua, che poco avevano a che fare con le teiere che conosciamo oggi, e che venivano usate per l’infusione di tè dolci come l’Oolong. Grazie all’espansione del mercato del tè e dell’artigianato, questi bollitori arrivarono in Giappone, nacquero qui le teiere Tetsubin. Una produzione particolarmente famosa di teiere si ebbe nel 1568 fino al 1615, con la nascita della ceramica Momoyama.

Teiera giapponese Tetsubin

I giapponesi apprezzarono talmente tanto quest’utensile, da costruirvi intorno un’arte. Dalla terracotta si passò alla ghisa, si fabbricarono bollitori d’acqua che venivano posati sui bracieri (Binkake) e da oggetti d’uso comune iniziarono a diventare oggetti di prestigio, la ghisa non a caso simboleggiava la potenza e l’autorità. Fra tutte le teiere che furono e che sono fabbricate, quella in ghisa rimane una delle più pregiate, sembra che conferisca un sapore più dolce all’acqua e più buono al tè Sencha. La produzione artigianale esplose: s’iniziarono a realizzare decorazioni sempre più raffinate e complicate, da 400 anni le più belle vengono fabbricate nei distretti di Iwate e Yamagata.

Le teiere giapponesi Kyusu e Yakkan

La teiera giapponese, come sopra citato, ha subito l’influsso di molti cambiamenti, fra cui la diffusione delle diverse varietà di tè. Ad esempio per il tè fermentato si usava la teiera Kyusu. Si tratta di una teiera d’argilla, smaltata all’interno, resistente, buona per mantenere il calore e che assorbe l’aroma del tè solo con il tempo. Da questo modello nacquero le teiere in porcellana, più costose, leggere e raffinate.

Simile alla Tetsubin, la teiera Yakkan veniva fabbricata in rame. Questa varietà di materiali, si deve al fatto che ogni materiale conferisce un sapore diverso all’acqua ed al tè, gli conferisce un diverso aroma per via della sua “memoria aromatica” ed anche una temperatura diversa

Simbologia e valore delle teiere giapponesi

Il disegno, come dicevamo, ha molto peso nel valore della teiera. I più elaborati, rari e belli sono quelli che ne aumentano il valore. Il fiore di ciliegio simboleggia la bellezza, il drago la forza ed il potere, la libellula la fortuna, la carpa la prosperità, la foglia di loto la purezza, il coniglio la felicità ed il serpente la saggezza.

Il valore di queste teiere giapponesi è dato dall’antichità, ma anche dalla bellezza e rarità del disegno, sono in generale molto costose. Sfortunatamente gli esemplari antichi in ghisa sono diventati molto rari, gran parte di questi fu fusa durante la seconda guerra mondiale.

Ulteriori approfondimenti sull’Antiquariato Orientale

Antiquariato Cinese

Antiquariato Cinese – Panoramica
Vasi OrientaliVasi Cinesi AntichiVasi Ming
Ceramica Cinese
Oggetti cinesi in giada
Maschere cinesi
Paraventi cinesi
Teiere cinesi

Antiquariato Giapponese

Antiquariato Giapponese – Panoramica
Ceramica Giapponese
Teiere Giapponesi
Maschere Giapponesi
Paravento Giapponese

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio